Tilia tomentosa Gemmoderivato

18.50

 

Soluzione glicerica caratterizzata dall’utilizzo di tessuti meristematici freschi (gemme, germogli, linfa o altri giovani tessuti), raccolti allo stato spontaneo, lavorati immediatamente per garantire l’unicità del fitocomplesso e successivamente diluiti alla 1D (prima soluzione decimale).

Famiglia: Tiliaceae
Specie: Tilia tomentosa Moench. sin. Tilia argentea Desf.
Habitat: Coltivato, nei giardini e nei viali.
Parte utilizzata: Fiori e brattee/ gemme
Epoca di raccolta: Inverno l’alburno, primavera le gemme, estate i fiori.

Albero alto fino a 20-25 metri da tutti gradito per l’ombra e il fresco della sua ampia chioma. Le foglie sono grandi, resinose e di forma cuoriforme appuntita con pagina inferiore più chiara o argentata. I fiori gialli e profumatissimi sono in gruppi sormontati da una caratteristica brattea grigio verde ripiegata.

Curiosità
Tiglio, deriva dal greco “ptilon”, che vuol dire ala, in riferimento alla brattea a cui sono attaccati i frutti peduncolati e pendenti e mediante questa vengono diffusi dal vento.

Principi attivi
Olii essenziali fino allo 0,04% (farnesolo, geraniolo, eugenolo, alcol feniletilico, idrocarburi alifatici), flavonoidi (quercitina, esperidina, astragalina, tiliroside, cmferitrina), proantocianidine, leucoantocianidine, eterosidi cumarinici (fraxoside, esculoside), mucillagini, pectine, saponine, tannini, acido caffeico, acido clorogenico, vitamina C.

Uso interno
Soluzione idroalcoolica dei fiori e delle brattee
I fiori e le brattee dei tiglio possiedono proprietà leggermente ipnotiche, spasmolitiche, ipotensive, stomachiche, colagoghe, diaforetiche e diuretiche.
Indicazioni: Stati di insonnia e ansietà, spasmi nervosi, palpitazioni cardiache, dispepsie, ipertensione.
Posologia: 50 gocce in poca acqua dopo i pasti principali. In caso di insonnia: 60 gocce in poca acqua la sera prima di coricarsi.

Note: I fiori possiedono attività estrogenica mentre i frutti tendono ad avere una più efficace azione ipotensiva. L’infuso di tiglio è uno dei migliori preparati. Vi sono anche preparati che utilizzano come droga l’alburno (parte rossastra della corteccia posta al di sotto della parte sugherosa).

Gemmoderivato delle gemme
Il gemmoderivato esplica azioni spasmolitiche, ipnotiche, sedative generali e antispasmodiche.
Indicazioni: Insonnia, ansietà, palpitazioni e tachicardia, ipertensione arteriosa da stress, coliche gassose dei neonati.
Posologia: 30 gocce in poca acqua tre volte al giorno lontano (al mattino, dopo pranzo e la sera prima di coricarsi.

Droghe sinergiche: CAMOMILLA, CARCIOFO, CARDO MARIANO, ESCOLZIA, FUMARIA, GINESTRINO, MELISSA, PASSIFLORA, SAMBUCO. Gemmoderivati sinergici: BINACOSPINO, ACERO CAMPESTRE, MIRTILLO ROSSO.

Tisana
Infuso dei fiori e brattee al 3% per 10 minuti.

Formato
100 ml

 

Disponibile

Categoria:

Descrizione

Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni.

Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata e di un sano stile di vita. Non eccedere la dose giornaliera consigliata. Conservare in luogo fresco ed asciutto.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.22 kg

Il Giardino di Hermes d.i Via Aurelia 384 00165 ROMA P.IVA 12345678910

Utilizziamo i cookie per offrirti una migliore e più personalizzata esperienza online. Cliccando sul pilsante accetto dichiari di accettarne l'uso in conformità alla normativa vigente.